Chi sono – Flavio Cannistrà

Sono uno psicologo psicoterapeuta, cultore di Terapie Brevi.

Ritengo che non esista una taglia unica per ogni persona e per ogni situazione. Credo fortemente che la terapia vada calzata sulla persona, e non viceversa, e che “breve” non debba diventare una forzatura in cui costringere qualcuno. Con questa premessa, sono costantemente impegnato nel perfezionamento di metodi e pratiche che aiutino le persone nel più breve tempo possibile.

Mi sono laureato alla “Sapienza” di Roma con una tesi su “l’esperienza emozionale correttiva” di Franz Alexander.

Nel corso degli anni, le principali tappe del mio percorso nelle Terapie Brevi sono state la specializzazione in Psicoterapia Breve Strategica ad Arezzo con il Prof. Giorgio Nardone, il master in Ipnosi Ericksoniana a Roma con il Prof. Camillo Loriedo, la formazione in Terapia a Seduta Singola in California e Australia con Michael F. Hoyt, PhD e presso il Bouverie Center, e il perfezionamento in Terapia Breve Centrata sulla Soluzione presso il BRIEF di Londra.

Tornato dalla California ho fondato l’Italian Center for Brief and Single Session Therapy con Federico Piccirilli con cui inoltre dirigo l’Istituto ICNOS – Scuola di Specializzazione in Psicoterapie Brevi Sistemico-Strategiche.
Entrambi sono i due centri da cui parte lo studio, la ricerca e la formazione nelle Terapie Brevi, con cui organizziamo diversi tipi di formazione in Terapia Breve per psicologi e altri professionisti ed enti del campo della salute mentale.

Nel 2018 abbiamo pubblicato, con i contributi di autori nazionali e internazionali, il libro “Terapia a seduta singola. Principi e pratiche” (Giunti editore), primo libro italiano dedicato alla TSS.
Inoltre, dirigo la collana Brief Therapies per CISU Editore, con cui pubblichiamo e traduciamo libri inerenti le Terapie Brevi.

Negli ultimi anni mi sto interessando più attivamente agli aspetti di ricerca evidence based per le Terapie Brevi, e allo studio e messa a punto di metodi che aiutino a sbloccare situazioni complesse nel più breve tempo possibile.

Pubblicazioni e partecipazioni

Terapia a Seduta Singola e ipnosi: massimizzare l’efficacia di ogni singola (e spesso unica) seduta
@X Congresso Nazionale di Ipnosi – Verona
con Tania Da Ros
Abbiamo presentato i modi in cui l’ipnosi, e in particolare alcuni interventi comunicativi di ipnosi conversazionale, facilitino ulteriormente l’efficacia di una singola seduta. Per imprevisti lavorativi la presentazione è stata tenuta esclusivamente dalla Dr.ssa Da Ros.

L’efficacia della Terapia a Seduta Singola con i traumi pre- e post- migratori
@4° convegno della Società Italiana di Psicoterapia (SIPSIC) – Roma
con Simonetta Bonadies
Abbiamo descritto l’efficacia della TSS nel lavoro con richiedenti asilo e rifugiati, notoriamente esposti a traumi pre e post migratori, presentando i risultati raggiunti in una prima riceva pilota.

 

Introduzione alla Terapia a Seduta Singola
@Giovani Psicologi Lombardia – Milano
GPL mi ha dato l’opportunità di presentare la Terapia a Seduta Singola agli psicologi milanesi, in un intervento introduttivo sul metodo.

 

Consulenza a Seduta Singola. Migliorare l’efficacia di ogni singolo (e spesso unico) colloquio
@Ordine degli Psicologi del Lazio – Roma
con Federico Piccirilli
Per l’Ordine degli Psicologi del Lazio abbiamo presentato i principi della Terapia a Seduta Singola, in particolare in una declinazione rivolta agli psicologi e alla consulenza psicologica. L’intervento è disponibile anche sul sito dell’Ordine, per i suoi iscritti.

 

Aiutami a diventare grande. Guida strategica per problemi di comportamento di bambini e adolescenti
EPC Editore
con Franca Scarlaccini e Tania Da Ros
Il libro è un piccolo prontuario di terapia breve per i problemi dell’infanzia e dell’adolescenza, pensato per psicologi, insegnanti e genitori.

The 9 logics beneath brief therapy intervention
@Brief Therapy Conference – Burlingame (San Francisco, California)
All’interno del più importante congresso statunitense sulle Terapie Brevi, ho tenuto un corso breve sulle 9 logiche sottostanti gli interventi di Terapia Breve, davanti a un’aula di oltre 100 persone venute appositamente per sentirlo.

 

Single Session Therapy: an introduction
@European Brief Therapy Association conference – Sofia (Bulgaria)
Ho tenuto un intervento per spiegare i principi e le logiche della Terapia a Seduta Singola, all’interno dell’annuale conferenza dell’associazione europea di Terapie Brevi.

 

Introduzione alla Terapia a Seduta Singola
@Università della Calabria – Rende (CS)
con Federico Piccirilli
Presso l’Università della Calabria, e con il supporto dell’Ordine degli Psicologi della Calabria e dell’Ass. A tu per tu, abbiamo presentato la TSS a psicologi e studenti di psicologia, introducendo i concetti principali e rispondendo alle domande.

 

Terapia a seduta singola. Principi e pratiche
Giunti Editore
con Federico Piccirilli
Co-autore del primo libro italiano sulla TSS, che oltre a racchiudere contributi di terapeuti italiani e internazionali (Michael Hoyt, Moshe Talmon e Jeff Young), presenta il modello di TSS step-by-step elaborato dal nostro Italian Center for Single Session Therapy.

 

Presentazione all’edizione italiana
in M. F. Hoyt, Psicoterapie brevi. Principi e pratiche (Roma: CISU)
Nella presentazione all’edizione italiana di Psicoterapie brevi. Principi e pratiche, fornisco una breve panoramica delle Terapie Brevi, dell’autore e del libro, fornendo una contestualizzazione storica delle Psicoterapie Brevi.

 

Introduzione all’edizione italiana
in M. F. Hoyt & M. Talmon, Capturing the moment. Terapia a seduta singola e servizi walk-in (Roma: CISU).
Oltre a presentare al pubblico italiano l’opera di Hoyt e Talmon, due membri originari del primo gruppo di studio sulla Terapia a Seduta Singola, fornisco degli spunti di riflessione sulle possibilità di intervento che uno psicologo può attuare all’interno di una seduta.

A violent life: Using Brief Therapy “Logics” to Facilitate Change
in M. F. Hoyt & M. Bobele (Eds.), Creative Therapy in Challenging Situations. Unusual Interventions to Help Clients. New York: Routledge.
Il libro presenta una serie di interventi di terapia con casi difficili. Nel presentare l’intervento con un caso di paranoia, espongo per la prima volta su un libro le 9 logiche dietro gli interventi di Terapia Breve.

 

Single Session Therapy: A healthful approach to effectively and efficiently solving client problems
Italian Journal of Mental Health, CXLIII, 1, 73-85.
con Michael F. Hoyt
Sono co-autore di un articolo in inglese sulla Terapia a Seduta Singola per la prima rivista italiana di psichiatria. Mostriamo come la TSS si mostri un utile metodo nell’aiutare le persone velocemente attivando le loro risorse. Presentiamo due casi studio su un Disturbo Ossessivo Compulsivo e una Terapia di Coppia, risolti in un’unica seduta.

 

The 9 logics beneath brief therapy intervention: an introduction
@LACT – Representative de Palo Alto school
Sulla piattaforma del LACT ho fatto una breve presentazione a colleghi italiani, francesi, statunitensi e sud-americani sulle 9 logiche dietro gli interventi di Terapia Breve, disponibile come video registrazione a tutti gli iscritti.

 

How to reduce complexity in psychotherapy: integrating the 9 Logics beneath Brief Therapy interventions
@European Brief Therapy Association conference – Firenze
In questa nuova presentazione sulle 9 Logiche ho approfondito alcuni aspetti legati alla loro applicazione, specialmente nell’ambito della Terapia Breve Centrata sulla Soluzione.

 

L’elemento dimenticato: il cliente.
in A. Alberini & P. Pirro, Verso il benessere. Andare oltre il problema: una chiave per l’autorealizzazione (Reggio Emilia: Aliberti).
Il libro nasce dall’esigenza di esplorare cosa può essere fatto oltre il problema che affligge la persona. Il mio capitolo, rivolto a psicologi e professionisti della salute mentale, passa in rassegna una serie di studi tesi a mostrare come le persone dispongano delle risorse per risolvere i propri problemi.

 

How to Be Brief & Single Session Therapy: The vital role of the therapist’s mindset
e
SST and the 9 Logics Beneath Brief Therapy Interventions: An Integration to Reduce the Complexity of Every Single Session
@Single Session Thinking: Going global one step at a time – Melbourne (Australia)
Sono stato invitato come ospite al 4° simposio internazionale di Terapia a Seduta Singola. I miei due interventi hanno riguardato, da un lato, il ruolo fondamentale del mindset del terapeuta per abbreviare la durata della terapia; dall’altro, gli studi delle 9 Logiche applicate alla TSS.

Terapia breve. Un’introduzione a storia, principi e pratiche
@Università Cattolica di Milano, Facoltà di Psicologia
Ho tenuto una lezione per le studentesse e gli studenti di Psicologia dell’Università Cattolica illustrando, attraverso un’analisi storica, i principi essenziali delle Terapie Brevi e alcune delle pratiche e dei modelli più noti.

 

The Nine Logics Beneath Brief Therapy Interventions: A Framework to Help Therapists Achieve Their Purpose
Journal of Systemic Therapies, Vol. 39, No. 1, 2020, pp. 19–34
con M. F. Hoyt
L’articolo definitivo che sistematizza il lavoro degli ultimi anni sulle nove logiche sottostanti gli interventi di Terapia Breve. Realizzato e scritto assieme a Michael F. Hoyt.

 

Single Session Therapy: The Italian Method
The Science of Psychotherapy, May, 20-39. ISSN: 2201-9529.
Una versione inglese, rivista e corretta, del Capitolo 5 del libro Terapia a seduta singola. Principi e pratiche, pubblicata per una rivista di settore rivolta a psicologi, psicoterapeuti e psichiatri.

 

Examining the Incidence and Clients’ Experiences of Single Session Therapy in Italy: A Feasibility Study
Australian and New Zealand Journal of Family Therapy, 41(3), DOI: https://doi.org/10.1002/anzf.1421
con Federico Piccirilli, Pier Paolo D’Alia, Angelica Giannetti, Lorenza Piva, Ferruccio Gobbato, Roberta Guzzardi, Alice Ghisoni e Giada Pietrabissa
La prima ricerca italiana sulla Terapia a Seduta Singola, condotta dall’Italian Center for Single Session Therapy. Abbiamo dimostrato che anche in Italia 1 è il numero più frequente di sedute in psicoterapia e che, in un primo follow-up a 3 settimane dall’incontro, il 52% delle persone ritiene che un’unica seduta sia sufficiente.

A people of psychologists. Psychotherapy in Italy
The Science of Psychotherapy, April, 50-55. ISSN: 2201-9529.
Un breve articolo di opinione sulla situazione della psicoterapia in Italia, scritto per un pubblico anglofono.

 

The Vital Role of the Therapist’s Mindset
in M. F. Hoyt, J. Young & P. Rycroft (Eds.), Single Session Thinking and Practice in Global, Cultural, and Familial Contexts.
Libro tratto dal 3° Simposio di Terapia a Seduta Singola, a cui ho partecipato come ospite nel 2019. Il capitolo, con uno stile formale particolare, analizza il ruolo del mindset del terapeuta nel determinare la lunghezza o brevità del trattamento.

 

Terapia breve centrata sulla soluzione. Principi e pratiche
EPC Editore
con Federico Piccirilli
Co-autore del primo libro italiano sulla TBCS. Presentiamo il modello in modo pratico, step-by-step, con contributi di terapeuti italiani e internazionali (Evan George, Chris Iveson, Alasdair Macdonald, Mark McKergow) e con la descrizione di numerosi casi clinici.

 

Single-Session Therapy by Appointment for the Treatment of Anxiety Disorders in Youth and Adults: A Systematic Review of the Literature
Frontiers of Psychology, 12, DOI: 10.3389/fpsyg.2021.721382
con Vanessa Bertuzzi, Giulia Fratini, Claudia Tarquinio, Flavio Cannistrà, Valentina Granese, Emanuele Maria Giusti, Gianluca Castelnuovo e Giada Pietrabissa
In questa revisione sistematica abbiamo riassunto le prove disponibili sull’efficacia della Terapia a Seduta Singola con i disturbi d’ansia, sia nei giovani che negli adulti. Abbiamo scelto 18 ricerche basandoci su rigorosi criteri di inclusione e la TSS è risultata superiore a nessun trattamento nel ridurre i sintomi ansiosi e sono stati osservati risultati simili confrontandola con terapie di più sedute.