Parlare dei problemi crea i problemi,
parlare delle soluzioni crea le soluzioni.
Steve de Shazer
Haley: Vorrei capire meglio il modo in cui approcci ai sintomi. Sembri preoccupato solo del sintomo, di come gestire [to handle] il sintomo, piuttosto che di quello che c’è dietro.
Erickson: Ricorda, il sintomo è il manico [the handle] del paziente. Che cosa fai con una pentola? La prendi dal manico… Metterai le tue mani sul manico, e qualunque cosa tu faccia con la pentola, terrai sempre le tue mani sul manico.
Le persone ci portano ciò che possono portarci. Su quello possiamo lavorare facilmente. Se lavoriamo sulle nostre teorie non stiamo lavorando con ciò che ci sta portando la persona: stiamo lavorando sulla nostra teoria.
Lavorare sul manico per svuotare la pentola – o per riempirla, o per .
Io: Come lavoriamo con uno schizofrenico, in Terapia Breve?
Michael Hoyt: Ricorda che gli schizofrenici hanno un grande problema, e si chiama “vita”
Flavio Cannistrà
Psicologo, Psicoterapeuta
Terapia Breve
Terapia a Seduta Singola
Ipnosi
Riferimenti bibliografici
Haley, J. (1985). Conversation whit Milton H. Erickson, M. D., Vol. 1, p. 71.Rockville, MD: Triangle Press.