La questione non sta nell’adattare la terapia
a quella particolare classificazione [diagnostica],
ma nel chiedersi: “Quali segni ti mostra il paziente
relativi alla sua capacità di fare questo o quello?”

Milton H. Erickson
Quali risorse ha una diagnosi?
Quali punti di forza?
Quali potenzialità?
Quali soluzioni può mettere in atto, una diagnosi?
Di che repertorio comportamentale e cognitivo dispone?
A quali successi passati fa riferimento?
Non lo so.
Ma una persona, invece?
Tag:, , ,